Equipe

L’Associazione si avvale della collaborazione di diverse figure professionali per offrire interventi ad hoc: neuropsichiatra, psicoterapeuta analista, psicoterapeuta sistemico-relazionale, psico-pedagogista ed educatori con competenze specifiche (a seconda del tipo di progetto/laboratorio)

 

Per il sostegno psicologico e le psicoterapie:

 

Silvia Cetorelli

 

Presidente dell’Associazione Culturale Caleida. Psicologa e Psicoterapeuta. Specializzata nella psicoterapia infantile e dell’adolescenza ad orientamento analitico junghiano (c/o A.I.P.A- Associazione Italiana di Psicologia Analitica) e con formazione in psichiatria dell’età evolutiva (c/o l’Università degli Studi di Roma, La Sapienza – Istituto di Neuropsichiatria Infantile – A.S.N.E Associazione per lo Sviluppo delle Scienze Neuropsichiatriche dell’Età Evolutiva). Esercita la libera professione e collabora da diversi anni con il Comune di Fiumicino – Area socio-sanitaria in progetti rivolti a minori, famiglie e donne vittime di violenza.
E-mail: silvia.cetorelli@gmail.com Pec: silviacetorelli@pec.it

 

Sergio Boria

 

Medico-chirurgo, psichiatra, psicoterapeuta sistemico relazionale (costruttivista ad orientamento kelliano). Ha lavorato per molti anni per il Ministero di Grazia e Giustizia. Presidente dell’AIEMS (Associazione Italiana di Epistemologia e Metodologia Sistemiche). Direttore della rivista telematica scientifico-culturale Riflessioni Sistemiche. Didatta presso la Scuola di Psicoterapia Etno-sistemico narrativa di Roma. Coordinatore scientifico del Festival della Complessità. Ha pubblicato saggi nell’ambito dell’epistemologia, della psicoterapia e della psichiatria di consultazione.

 

Angela D’Aurelio

 

Psicologa, psicoterapeuta familiare, specializzata presso l’Accademia di Psicoterapia della Famiglia di Roma. Esperta in psicoterapia della coppia e della famiglia collabora da diversi anni in progetti di sostegno alla genitorialità e di psicoterapia familiare collabora da diversi anni con i Servizi Sociali del Comune di Fiumicino. Esperta in psicodiagnosi e nella valutazione delle capacità genitoriali con somministrazione di test proiettivi ad hoc. Mediatore familiare, socia ordinaria presso l’A.IM.S (Associazione Italiana Mediatori. Ex giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Roma. Consulente della cooperativa Obiettivo Uomo per il VII e il V Municipio del Comune di Roma
E-mail: angela.daurelio@gmail.com

 

Angela Grasso

 

Psicologa, psicoterapeuta familiare specializzata in psicoterapia ad indirizzo sistemico relazionale. Mediatore familiare. Esperta in psicologia giuridica. Formazione per l’applicazione dell’ EMDR liv.1 Vicepresidente dell’Associazione Kairos Onlus. Lunga esperienza di pratica clinica con coppie e famiglie, in particolare con nuclei familiari con minori abusanti/abusati e nel sostegno alla genitorialità. Attività di consulenza e formazione in ambito scolastico.
E-mail: anggrasso@hotmail.com     Pec:  kairos-onlus@pec.it

 

Paolo Romagnoli

 

Psicologo e Psicoterapeuta, specializzato in psicoterapia psicoanalitica individuale e di gruppo. Psicoanalista di formazione freudiana lacaniana, Psicodrammista, Membro Titolare S.I.Ps.A. (Società Italiana di Psicodramma Analitico). Membro del comitato scientifico S.I.Ps.A, Socio dell’Associazione Apeiron affiliata AGIPPSA (Associazione dei Gruppi Italiani di Psicoterapia Psicoanalitica dell’Adolescenza).
E-mail: romagnoli.paolo@me.com Pec: romagnoli.paolo@psypec.it
Sito web: www.transitipsicoterapia.it

 

Per le valutazioni sui minori, in collaborazione con la Cura del Girasole ONLUS, Predidente Francesco Montecchi

 

Neuropsichiatra, psicoterapeuta, analista junghiano, membro didatta dell’AIPA (Ass. It. Psic. Analitica) e dell’AISPT (Ass. It. Sand Play Therapy). E’ stato primario dell’U.O. di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma. Presidente dell’Associazione “La cura del Girasole” O.N.L.U.S. Autore e curatore di diversi volumi, tra i quali: Giocando con la sabbia: la psicoterapia con bambini e adolescenti e la “sand play therapy”; Il “gioco della sabbia” nella pratica analitica; Anorressia mentale dell’adolescenza; I maltrattamenti e gli abusi sui bambini; Nati per morire, destinati a vivere: il problema della comunicazione della diagnosi nell’AIDS infanto-adolescenziale; Abuso sui bambini: l’intervento a scuola; Dal bambino minaccioso al bambino minacciato: gli abusi sui bambini e violenza in famiglia: prevenzione, rilevamento e trattamento.

 

Per i laboratori ad orientamento psicodinamico mediati da attività artistiche e creative:

 

Sonia Malaman

 

Maestra d’arte, ceramista. Educatrice in progetti legati all’ambito artistico presso A.S.T. (Associazione Nazionale per la Sclerosi Tuberosa) e “Il Nostro Focolare Onlus” per le autonomie del disabile (Roma)- “Centro Cognitivo-riabilitativo Zanichelli” (Bologna). Attività artistiche, laboratori ed esposizioni: “Percorso emozionale nell’universo femminile”, “Warsaw Art Gallery” (Varsavia, Polonia). “Il codice delle emozioni”- Galleria d’arte Te Fenua, antico borgo di Ostia Antica (Roma); “Lo spazio dell’altro” Seminjak Gallery, Indonesia, “Estensioni nel futuro”  (Installazione di Arte Concettuale nell’ambito del convegno “La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità-Roma); Festival dei Due Mondi (Spoleto). Laboratorio psicodinamico di ceramica rivolto alle donne vittime di violenza inviate dai servizi sociali del Comune di Fiumicino (Associazione Caleida)

 

Vanessa Manoni

 

Architetto Design, dal 2003 ha svolto presso lo studio UnoaUno s.r.l. in Roma mansioni di responsabile laboratorio plastici di architettura e prototipi di design. Si occupa della formazione dei laureandi in architettura e industrial design. Lavori di restauro, realizzazione plastici e prototipi per studi di architettura e design per architetti internazionali; ricerca materiali nella produzione industriale con particolare interesse nell’integrazione tra tecniche artigianali e lavorazioni di nuova generazione con macchine Cam 3D. Attualmente si occupa di progetti sociali con recupero e ricilo materiali rivolti agli adolescenti.